Presentata a Pontoglio l'Accademia italiana del casoncello

La presentazione ufficiale è avvenuta questa mattina, in sala consiliare, alla presenza degli esponenti locali e di illustri rappresentanti della Regione.

Bassa, 28 Gennaio 2019 ore 15:21


La presentazione ufficiale è avvenuta questa mattina, in sala consiliare, alla presenza degli esponenti locali e di illustri rappresentanti della Regione.

Presentata a Pontoglio l'Accademia italiana del casoncello

E' stata una mattinata importante quella appena trascorsa. In sala consiliare è stata presentata ufficialmente l'Accademia italiana del casoncello. Non solo erano presenti le autorità pontogliesi, capitanate dal sindaco Alessandro Seghezzi, ma anche Fabio Rolfi, assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia, il consigliere regionale Claudia Carzieri, il presidente di Confartigianato Eugenio Massetti e Mauro Belloli, vice direttore provinciale di Coldiretti. Ad aprire le danze è stato il sindaco. Il secondo intervento è toccato invece al vice sindaco, tra i fondatori dell'Accademia, Alessandro Pozzi e poi la parola è passata al presidente, o meglio ambasciatore, Davide Orlandi. Rolfi e la Carzieri hanno esaltato l'iniziativa e ringraziato i pontogliesi per la caparbietà e l'impegno profuso per questa nascita. Hanno partecipato all'evento anche il parroco, don Angelo Mosca,  la dirigente scolastica Nadia Maria Plebani, due chef, uno in rappresentanza di Brescia, il pontogliese Fausto Peci, e Paolo Benigni per Bergamo e il rappresentante dei norcini, Francesco Brescianini. Ennesimo "si" all'appello anche per la Vecchia Fattoria e per le donne rurali che hanno preparato il casoncello direttamente in loco.

Il Consiglio degli ambasciatori

Il presidente dell'Accademia è Davide Orlandi, detto anche ambasciatore, il vice presidente (ambasciatore vicario) è Roberto Manenti,  il segretario e tesoriere è Maria Parietti, Andrea Forlani ricoprirà la carica di social media e media manager e i consiglieri sono Davide Pozzi e Paolo Bianchetti.

 

11 foto Sfoglia la gallery

L'articolo completo sarà sul ChiariWeek in edicola venerdì 1 febbraio.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie