Orzinuovi

Un’arzilla vecchietta di 92 anni mette in fuga i ladri a bastonate

L'anziana, sbattuta a terra da un malvivente, non si è fatta intimorire ed ha reagito.

Un’arzilla vecchietta di 92 anni mette in fuga i ladri a bastonate
Bassa, 03 Settembre 2020 ore 11:31

Ha preso a bastonate i finti tecnici dell’acqua e li ha messi in fuga… a 92 anni.

Prende a bastonate i truffatori e li mette in fuga

Aveva già capito cosa stava succedendo, la 92enne orceana, quando due uomini col volto coperto dalla mascherina hanno bussato alla sua porta mercoledì mattina, attorno alle 10.30, in via Francesca a Orzinuovi. Erano entrati nell’abitazione, una grande villa bifamiliare, riuscendo a ingannare prima la cognata, che ha acconsentito loro l’accesso, dato che si erano finti dei tecnici dell’acqua che dovevano rilevare delle tracce di calcare, e dopo averla distratta e averle sottratto un orologio, 80 euro e un anello si sono diretti all’appartamento dell’anziana che però ha opposto resistenza. Ha cercato di non farli entrare in casa, ma uno di loro l’ha spinta da un lato per dirigersi in camera da letto e metterla a soqquadro, alla ricerca di oro e preziosi. Nel frattempo, l’anziana si era rialzata. Ha preso il bastone che usa per camminare e ha colpito il ladro alla schiena più volte, gridando aiuto e che avrebbe chiamato i carabinieri. Il malintenzionato, non trovando nulla, non ha potuto fare altro se non darsi alla fuga, anche se prima ha tranciato di netto i cavi del telefono e ha spintonato l’anziana un’altra volta. Sul posto sono giunti subito i carabinieri per effettuare i rilevi del caso ed è stata segnalata anche l’auto dei criminali, vista da un residente della via.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia