TRAGEDIA SFIORATA

Precipita per oltre 100 metri, salvo per miracolo

Cade in dirupo, salvato dal soccorso alpino e dall'elisoccorso

Precipita per oltre 100 metri, salvo per miracolo
Bassa, 25 Settembre 2020 ore 08:46

Precipita per oltre 100 metri, salvo per miracolo.

Tragedia in montagna sfiorata a Valle di Saviore per una coppia di anziani di Bedizzole, che lo scorso fine settimana han rischiato moltissimo in una tranquilla giornata lontano da casa, costringendo all’intervento i soccorritori per evitare il peggio dopo una terribile caduta in un dirupo di oltre un centinaio di metri in una zona molto scoscesa.

Una gita tranquilla

La coppia bedizzolese formata da un 68enne e la compagna lo scorso sabato ha deciso di trascorrere del tempo a Valle di Saviore, sul versante del lago d’Arno: luoghi ideali per una scampagnata, forse in cerca di funghi e sicuramente in pieno relax. Forse proprio per raggiungere dei funghi in un posto particolarmente impervio, l’uomo si sarebbe sporto troppo, finendo in un dirupo e precipitando per oltre un centinaio di metri, fortunatamente senza riportare ferite fatali. Fondamentale a questo punto è stato l’intervento della compagna che senza farsi prendere dal panico è riuscita ad allertare prontamente i soccorsi. Vista la zona fortemente boschiva e di difficile atterraggio, l’elisoccorso partito di Brescia ha allertato, reclutato e caricato a bordo un tecnico della stazione del Cnsas di media valle del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico che si è rivelato fondamentale nell’individuare l’uomo e nel procedere al complicato recupero.

Trasportato al Civile

Il bedizzolese è stato trasportato sempre per mezzo dell’elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia dove gli sono stati fatti tutti gli esami del caso dopo la rovinosa caduta, ma il pericolo corso è stato di gran lunga superiore alle ferite riportate: una caduta del genere in un luogo sconosciuto e impervio come la Valle di Saviore potevano costare molto più caro alla coppia, che per poco non ha visto trasformato un week-end fuori porta in un week-end da incubo. Così non è stato, per il bene di tutti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia