Pontoglio in festa per Sant’Antonio

Consegnate le borse di studio, il ponte d'oro alla memoria di Giuseppe Gatti e un riconoscimento per Sara Barbieri.

Pontoglio in festa per Sant’Antonio
Brescia, 17 Gennaio 2020 ore 20:07

Pontoglio in festa per Sant’Antonio. Consegnate le borse di studio, il ponte d’oro alla memoria di Giuseppe Gatti e un riconoscimento per Sara Barbieri.

Pontoglio in festa per Sant’Antonio

Casocelli (De.Co e non), bancarelle e tanto divertimento soprattutto a Pontoglio bassa dove c’è la magnifica chiesetta di Sant’Antonio, ma anche la cerimonia ufficiale che come da tradizione si svolge in occasione del secondo patrono del paese. Il sindaco Alessandro Seghezzi, insieme alla Giunta e al parroco don Giovanni Cominardi, ha consegnato 33 borse di studio agli studenti meritevoli (dalle medie alle lauree) e poi due importantissimi riconoscimenti. Il primo è stato consegnato alla famiglia di Sara Barbieri, venuta a mancare qualche mese fa. Classe 1971, alla morte di Sara sono stati donati gli organi. L’Amministrazione ha voluto riconoscere questo gesto a lei e a tutti i pontogliesi che hanno compiuto questo gesto.

Il ponte d’oro è invece quest’anno stato consegnato alla memoria. A riceverlo è stata Anna, la moglie di Giuseppe Gatti (detto Cipola). L’amatissimo presidente della banda si è spento poco più di un mese fa, a 79 anni, all’improvviso. Persona umile e che si è sempre fatta in quattro per gli altri, manca molto alla comunità.

Dopo la Messa non sono mancati i fuochi d’artificio sul fiume.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve