Borgo San Giacomo

Pioggia di applausi per gli adolescenti gabianesi

Si è svolta ieri sera, tra le mura della suggestiva cornice del sagrato,  la rappresentazione teatrale «La letteratura nelle piazze: Senza radici non si vola»

Pioggia di applausi per gli adolescenti gabianesi
Cronaca Bassa, 27 Giugno 2021 ore 11:17

Pioggia di applausi per gli adolescenti gabianesi.

«La letteratura nelle piazze: Senza radici non si vola»

Si è svolta ieri sera, sabato 26 giugno, tra le mura della suggestiva cornice del sagrato,  la rappresentazione teatrale «La letteratura nelle piazze: Senza radici non si vola». La mise en scene è frutto del laboratorio che ha visto negli ultimi due mesi i ragazzi della scuola secondaria di primo grado «Istituto Comprensivo Borgo San Giacomo», lavorare attivamente al progetto diretti dall’attrice Marta Ossoli.  Il risultato? Uno spettacolo intenso che ha parlato del senso di appartenenza  nella sua accezione più ampia, fatta di radici che ti permettono di stare saldo al terreno, di superare le avversità della vita. Radici che fanno parte del nostro dna, che ci ricordano chi siamo e che ci consentono senza paura di spiccare il volo verso il cielo, seguendo i nostri sogni. Volo che talvolta ti porta a voler bruciare le radici, bruciare le catene che tengono ti troppo ancorato. E poi ci sono i legami indissolubili, quelli instaurati con gli amici e la famiglia  che danno il coraggio per affrontare tutto.  Il pubblico, stupito per la profondità dei valori espressi, non scontato per la loro giovane età,  ha risposto con un applauso scrosciante.
«I ragazzi che con passione si sono avvicinati a questa breve ma significativa esperienza  potranno volare, ne siamo sicuri, con più consapevolezza verso le sfide che li attendono nel loro prossimo futuro. Voleranno ma, nello stesso tempo, le radici ancorate nell’humus che i loro avi hanno saputo donare, diverranno parte delle loro vite per sempre» le parole di Marilena Boselli, presidente dell’associazione Donne8marzo Onlus ideatrice e promotrice dell’iniziativa.

Concorso Letterario «Giovani Gabianesi»

A seguire la premiazione del Concorso Letterario «Giovani Gabianesi». Ventisette sono stati i ragazzi che, accettando la sfida di elaborare le tre tracce consegnate,  hanno deciso di mettersi in gioco facendo un viaggio introspettivo dando voce alle proprie emozioni. «La partecipazione di questi ragazzi dopo più di un anno dalla pandemia, è un dono a tutta la comunità , ne dobbiamo essere fieri e tenerlo nel cuore. Grazie ragazzi per il vostro impegno, sappiate che le sfide della vita iniziano col primo vagito, ma si vincono sempre, quando gli occhi di chi ci guarda sanno donare amore e fiducia» le parole di Marilena Boselli.
Ieri sera al termine della rappresentazione teatrale , la giuria composta dal professor Agostino Garda, Antonietta Bergamini, il dottor Paolo Brunelli, lo scrittore Filippo Dalè, la dottoressa Luisa Paccani, Giacomo Bulla e la poetessa Marilena Boselli ha decretato i vincitori.

Per le classi prime: Brunelli Anna terza classificata,  Persegani Nicole seconda classificata,  Zucchi Giulia prima classificata. Per le classi seconde:  Pietro Altieri terzo classificato, Irene Pellini seconda classificata, Viviana Bono. Per le classi terze: Aurora Fappani terzo classificata,  Ilaria De Lorenzis  secondo classificata, Kaur Parabjot prima classificata. Tutti i ragazzi  hanno dimostrato di avere una sensibilità acuta, una voglia di conoscere e conoscersi.

Donne 8 Marzo

L’Associazione Donne8marzoOnlus da più di 20 anni collabora con l’amministrazione comunale, l’Oratorio e la scuola per intercettare i bisogni dei ragazzi, proponendo vari laboratori, tra cui il Consiglio comunale dei ragazzi, che oltre alla conoscenza delle istituzioni ha il compito di promuovere la consapevolezza delle responsabilità individuali e collettive, infondere conoscenze tangibili attraverso le uscite in Italia e nelle capitali Europee. Da quattro anni in accordo con l’assessorato alla cultura e ambiente, l’Istituto Comprensivo di Borgo San Giacomo e la Casa Rurale e Artigiana di Borgo San Giacomo sono nati i laboratori di Teatro «La letteratura nelle piazze» e «Concorso Letterario Giovani Gabianesi» per dare lì opportunità agli adolescenti di esprimere le proprie emozioni ed incoraggiare  i talenti.

Necrologie