Menu
Cerca
DESENZANO DEL GARDA

Pazzo in preda a un raptus accoltella e minaccia alcune persone sul lungolago: arrestato

Mattinata di follia a Desenzano del Garda: un uomo in tenuta mimetica, probabilmente vittima di un raptus, si è recato sul lungolago di Rivoltella, frazione di Desenzano, e ha iniziato a minacciare e aggredire i passanti

Pazzo in preda a un raptus accoltella e minaccia alcune persone sul lungolago: arrestato
Cronaca Garda, 25 Febbraio 2021 ore 11:33

Pazzo in preda a un raptus accoltella e minaccia alcune persone sul lungolago: arrestato.

Mattinata di follia a Desenzano del Garda: un uomo in tenuta mimetica, probabilmente vittima di un raptus, si è recato sul lungolago di Rivoltella, frazione di Desenzano, e ha iniziato a minacciare e aggredire i passanti, armato di un taglierino. L’uomo, attorno alle ore 9, avrebbe ferito tre persone – quasi tutti anziani – di cui una è stata ricoverata in codice giallo all’ospedale di Desenzano del Garda.

Le numerose segnalazioni hanno portato ad un importante dispiegamento di forze dell’ordine che hanno tentato di fermare l’uomo. Il giovane ha vagato per diversi minuti nella zona tra la Spiaggia d’Oro, il Parco del Laghetto e via San Zeno, in fuga. E’ stato infine fermato e arrestato nei pressi dell’Inps di Desenzano del Garda (via Giovanni XXIII) poco dopo le 10.

Grande spavento per tutti i residenti, allertati dalle moltissime sirene e con numerosi messaggi che chiedevano di restare a casa per evitare d’incontrare il pericoloso individuo.

Le parole del sindaco di Desenzano

«Comunico che l’individuo che ha aggredito alcune persone stamattina in città è stato già fermato dalle nostre forze dell’ordine – ha scritto sui canali social il sindaco di Desenzano Guido Malinverno -.  e indagini sono in corso e per adesso non posso dare ulteriori notizie. Colgo l’occasione per ringraziare le forze dell’ordine, compreso la nostra polizia locale, che, come sempre, svolgono un apprezzato e costante lavoro per la sicurezza della città».

Il video dell’arresto

Necrologie