Paura meningite, psicosi da Asola a Montichiari

Paura meningite, psicosi da Asola a Montichiari
05 Agosto 2016 ore 09:40

In seguito alla morte della giovane ragazza romana a Vienna, dopo aver partecipato alla Giornata mondiale della gioventù a Cracovia, anche in provincia di Brescia e di Mantova è scoppiata la psicosi meningite. Negli ultimi giorni sono stati almeno una ventina i giovani, tra tanti bresciani e mantovani che hanno preso parte all’evento in Polonia, che si sono rivolti alle strutture sanitarie della zona. In particolar modo nella provincia mantovana, sono state contattate le strutture della Asst di Mantova (Poma, Asola e Pieve di Coriano) per essere visitati, dopo i primi sintomi che sembravano chiamare in causa la meningite.

Per fortuna, però, l’esito è stato negativo e nessuno di loro, dopo gli accertamenti, è stato ricoverato. In queste ore molti genitori dei ragazzi, stanno chiamando negli ospedali per maggiori informazioni sulla meningite e i suoi sintomi. 


Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve