Cronaca

Passata di cera per il vecchio stabile dell'oratorio di Manerbio

Lo sgombero e la possibile ristrutturazione dello stabile fa pensare che il cantiere per il nuovo oratorio non partirà.

Passata di cera per il vecchio stabile dell'oratorio di Manerbio
Cronaca Bassa, 16 Novembre 2018 ore 13:36

Passata di cera per il vecchio stabile dell'oratorio di Manerbio. Ma il cantiere per quello nuovo partirà lo stesso?

Passata di cera per il vecchio stabile dell'oratorio

Prima la pulizia dei locali e poi una perizia per capire se la struttura possa avere una nuova vita. Nei giorni scorsi il Gruppo Alpini, i confratelli della Compagnia del Santissimo Sacramento e i volontari della parrocchia sono stati coinvolti per risistemare gli ambienti dell’oratorio che a suo tempo erano adibiti a scuola media, aule di catechismo e, anni più tardi, ai corsi serali Acli. Lo sgombero e la possibile ristrutturazione dello stabile risalente al dopoguerra fa pensare che il cantiere per il nuovo oratorio non partirà o, almeno, non come da progetto.

L'articolo completo sul Manerbio Week in edicola da venerdì 16 novembre

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie