Cronaca
Insopportabile attesa

Paola Tonoli, un presunto avvistamento della 43enne riaccende una lieve speranza

In fase di analisi i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Paola Tonoli, un presunto avvistamento della 43enne riaccende una lieve speranza
Cronaca Garda, 01 Novembre 2021 ore 11:43

Sono ancora in corso le ricerche per la scomparsa di Paola Tonoli, la 43enne della quale si sono perse le tracce mercoledì 27 ottobre.

Presunto avvistamento di Paola Tonoli

Tra le 4.30/5 del mattino di giovedì 28 ottobre, poche ore dopo la scomparsa, tra viale Italia e via Palazzo, in zona cimitero (vedi mappa), davanti alla casa a strisce è stata infatti vista una donna con caratteristiche rispondenti a quelle della 43enne. Un'altra testimone dice di aver riconosciuto Paola tra via Boschette e via degli Alpini a Portese alle 5.45 sempre del mattino. In queste ore sono al vaglio i filmati delle telecamere di videosorveglianza sia pubbliche che private.  

 

 

Le ricerche proseguono

Sotto il coordinamento della Guardia Costiera ed in stretta collaborazione con le squadre di Vigili del Fuoco e delle altre istituzioni impiegate, l'unità di ricerca strumentale del Gruppo Volontari del Garda è stata impegnata per oltre 25 ore nello scandaglio dei fondali antistanti il citato ritrovamento. Per poter eseguire una ricerca il più possibile estesa e nello stesso tempo precisa sta impiegando un sonar meccanico di profondità che consente di individuare possibili obiettivi posati sul fondo che vengono immediatamente visionati tramite la telecamera del ROV, il veicolo subacqueo a comando remoto che permette sia la visione degli obiettivi che un eventuale recupero. Ieri (domenica 31 ottobre), inoltre per la prima volta sono stati utilizzati i cani molecolari, il campo base, lo ricordiamo, è allestito al camping Fornella.

Paola Tonoli

I numeri da contattare

La donna, scomparsa da San Felice del Benaco, era stata avvistata per l'ultima volta nella serata di mercoledì alle 23.30 in via San Fermo. La famiglia, in apprensione, aveva lanciato un appello: "Chiunque la vedesse è pregato di contattare il numero 349.1795427 o il numero unico emergenza 112".

Necrologie