Cronaca
Operazione Fontanella 2019

Operazione anti droga, sgominata rete dedita al traffico tra Paesi Bassi e Italia

Le indagini condotte hanno fatto emergere come la cocaina arrivasse dal nord Europa in Italia tramite corrieri appositamente dediti a ciò.

Operazione anti droga, sgominata rete dedita al traffico tra Paesi Bassi e Italia
Cronaca Brescia, 02 Febbraio 2022 ore 10:26

Le indagini condotte da parte dei Carabinieri di Bergamo nell'ambito dell'operazione "Fontanella 2019" hanno interessato anche Brescia. Il blitz condotto dai carabinieri all'alba di oggi (mercoledì 2 febbraio) è stato coordinato dalla Procura di Bergamo e ha visto coinvolti oltre cento carabinieri dei comandi provinciali di Bergamo, Brescia, Genova, Torino e Firenze con il supporto del nucleo elicotteri, dell'unità dei cinofili di Orio al Serio e delle forze di polizia olandesi.

Centro nevralgico

Il tutto è servito a sgominare una rete dedita al traffico di sostanze stupefacenti per la Bergamo rappresentava il crocevia principale.  Sono state diciassette le ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettanti cittadini albanesi, nordafricani, italiani e di un olandese: 12 persone sono state arrestate e portate in carcere (uno è stato rintracciato nei Paesi Bassi), mentre per altre 5 è stato disposto l'obbligo di dimora. Sequestrati oltre 24 chilogrammi di cocaina, che venduti al dettaglio avrebbero potuto fruttare fino a 2 milioni di euro, una pistola e oltre 300 mila euro in contanti di diversi tagli e valute. Perquisendo le abitazioni degli indagati i militari dell'Arma hanno anche trovato e sequestrato ulteriori 33 chilogrammi di hashish e 4,5 chilogrammi di cocaina, oltre a 60 mila euro in contanti derivanti dall'attività di spaccio.  Le indagini condotte hanno fatto emergere come la cocaina arrivasse dal nord Europa in Italia tramite corrieri appositamente dediti a ciò, come è emerso dal sequestro di svariate autovetture nelle quali erano stati creati doppi fondi per nascondere droga e denaro. 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie