Menu
Cerca

Oltre 300 persone alla tavola del «Grimm»

Oltre 300 persone alla tavola del «Grimm»
Cronaca 19 Gennaio 2017 ore 15:05

Se è vero che l’unione fa la forza l’associazione di volontariato internazionale «Grimm cantieri di solidarietà» è quasi invincibile.

In tantissimi hanno manifestato grande affetto e vicinanza al sodalizio: ben 320 posti a sedere sono stati occupati dagli affezionati e dagli amici di sempre che da quattro anni sostengono il momento conviviale dello spiedo solidale.

Organizzato nei locali della palestra della frazione di Santa Giustina messi a disposizione dal «Ritrovo giovanile San Francesco».

Nata nel 1985 nella frazione di Vighizzolo dalla volontà di don Serafino Ronchi, si è poi spostata ad Esenta, di cui don Serafino ha seguito la Parrocchia fino ai suoi ultimi giorni, ed è presieduta da 9 anni dal dottor Agostino Mauro Terzi.

Grimm è una realtà in continua crescita che promuove la cooperazione internazionale avvalendosi di cosiddetti «volontari costruttori», mossi dalla convinzione che «Lavorare con le mani educa il cuore».

Il lavoro quotidiano viene svolto da professionisti, come muratori, elettricisti, idraulici, piastrellisti e tante altre figure di cui l’associazione è continuamente alla ricerca. Anche i volontari senza particolare qualifica trovano spazio, dove possibile anche in collaborazione con i lavoratori locali.


Necrologie