Cronaca
Sostanza stupefacente

Oltre 14 chilogrammi di hashish per spaccio: due fratelli ai domiciliari

La scoperta durante un controllo sulla circolazione stradale a Urago d'Oglio.

Oltre 14 chilogrammi di hashish per spaccio: due fratelli ai domiciliari
Cronaca Sebino e Franciacorta, 01 Dicembre 2022 ore 14:37

Oltre 14 chilogrammi di sostanza stupefacente rinvenuta tra auto e abitazione, per tre persone sono scattati gli arresti domiciliari, poi confermati per due mentre una terza è stata rimessa in libertà.

Oltre 14 chilogrammi di hashish per spaccio

Sono stati tratti in flagranza di reato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile di Chiari due fratelli e una donna convivente di uno dei due, sospettati del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

In auto e in casa

La scoperta durante un controllo sulla circolazione stradale a Urago d'Oglio, i militari si sono insospettiti per via dell’atteggiamento assunto da parte tre. Hanno così effettuato la perquisizione del  veicolo all’interno del quale vano del filtro dell’aria, sono stati rinvenuti 35 panetti di stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di circa 3 kg e mezzo.
La perquisizione è stata poi estesa alle rispettive residenze dei fermati, con esito positivo. Infatti, presso l’abitazione dei due conviventi, nel comune di Pontoglio , sono stati trovati ulteriori 114 panetti dello stesso stupefacente, per un peso lordo di circa 11 chilogrammi. Inoltre, nell’abitazione dell’altro fratello, a Antegnate (Bergamo), è stato trovato un bilancino di precisione, sottoposto a sequestro unitamente al complessivo dello stupefacente.

Agli arresti domiciliari

Per i due sono scattati gli arresti domiciliari nelle more della convalida, all’esito della quale i due uomini sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre la donna rimessa in libertà.

Seguici sui nostri canali
Necrologie