OSPITALETTO

Nuovi sversamenti nella Seriola: s’indaga sui responsabili

"Dobbiamo rivalutare il nostro rapporto con l’ambiente, a prendercene cura per rispetto delle generazioni future, dei bambini di oggi e di domani che faranno i conti con le conseguenze delle nostre azioni” ha fatto presente Giovanni Battista Sarnico, citando le parole di S.Francesco.

Nuovi sversamenti nella Seriola: s’indaga sui responsabili
26 Ottobre 2020 ore 11:36
Nuovi sversamenti nella Seriola: s’indaga sui responsabili. Condannata dal primo cittadino la recidività del gesto.

Nuovi sversamenti nella Seriola: s’indaga sui responsabili

Si è reso necessario un nuovo intervento da parte di Polizia locale, autorità sanitarie competenti e Ats per gli sversamenti di sostanze tossiche e la conseguente moria di pesci nelle acque della Seriola, all’altezza di Ospitaletto.
Una vicenda che, purtroppo, aveva già interessato il fiume nei pressi di via Serlini diversi mesi fa, facendo preoccupare la popolazione ma anche l’Amministrazione comunale.
Il sindaco Giovanni Battista Sarnico ha voluto sottolineare anche in quest’occasione: “Ringrazio i cittadini per la segnalazione, che ha rilevato una situazione inaccettabile con aggravante recidiva; si è provveduto con il campionamento dell’acqua e l’analisi sui pesci, avviando indagini per identificare i responsabili. Tutti i documenti verranno consegnati alla Procura della Repubblica”.
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia