Nuove leve per l’Arma bresciana dei Carabinieri

Nuovi Carabinieri per la provincia di Brescia, tutti di età compresa tra i 21 e i 26 anni andranno ad intensificare le azioni di prevenzione

Nuove leve per l’Arma bresciana dei Carabinieri
Brescia, 15 Novembre 2018 ore 13:10

Il corpo dei Carabinieri di Brescia si rinforza con 34 nuovi uomini, per rafforzare i vari presidi territoriali della provincia.

I nuovi Carabinieri

Sono stati ricevuti nella sede di Piazza Tebaldo Brusato dal Comandante Provinciale, Col. Luciano Magrini, i 34 Carabinieri, di cui 2 donne, appena giunti a Brescia dalle Scuole dell’Arma di Roma, Torino, Reggio Calabria, Campobasso e Velletri. Le nuove leve andranno a rinforzare i vari presidi territoriali della provincia. Tutti destinati presso le varie Stazioni, di età compresa tra i 21 e i 26 anni e altamente motivati orgogliosi di questa prima esperienza nell’Arma e al servizio dei cittadini, consentiranno un sensibile incremento dei servizi esterni.

Dove agiranno

Tali innesti, la metà dei quali provenienti dalle altre Forze Armate, saranno distribuiti uniformemente nel variegato territorio della provincia di Brescia, dalla Valle Camonica alla Bassa Bresciana, dalla Val Trompia al Garda, contribuendo a rafforzare l’attività di prevenzione. Soprattutto per quanto concerne i reati predatori e in particolar modo i furti in appartamento. E’ un segnale importante per contrastare con crescente efficacia sia la delinquenza autoctona che quella di passaggio sempre più attratta dalla laboriosità della complessa provincia bresciana.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve