Cronaca
maltempo

Nubifragio fa franare la strada ad Angolo Terme: 30 evacuati

Si contano i danni: 6 abitazioni sono state dichiarate inagibili ancora ieri sera.

Nubifragio fa franare la strada ad Angolo Terme: 30 evacuati
Cronaca Valli, 25 Maggio 2022 ore 12:57

Il nubifragio di ieri sera, che ha colpito sia la Vallecamonica che il lago d'Iseo e la Franciacorta, ha messo in ginocchio Angolo Terme ieri sera. Il muro di contenimento che sorreggeva via Lorenzetti, strada che collega il capoluogo alla frazione di Terzano, è crollato. Fortunatamente non stava passando nessuno in quel momento e non si registrano feriti.

Nubifragio fa franare la strada ad Angolo Terme: 30 evacuati

Vigili del fuoco e Protezione civile sono ancora al lavoro per mettere le strade in sicurezza liberandole dal fango e dall'acqua. Momenti di paura e di apprensione per le famiglie e gli anziani immediatamente sfollati: hanno dormito da parenti, amici o negli alberghi del capoluogo, ma non sanno ancora quando potranno tornare nelle loro case, da subito dichiarate inagibili. In totale si tratta di una trentina di persone e di 6 abitazioni.

Sul posto questa mattina ci sono, insieme all'Amministrazione comunale e ai volontari, i tecnici di Regione Lombardia e dei Vigili del fuoco di Brescia, che hanno effettuato un sopralluogo per stimare l’entità del danno  e capire come intervenire per ripristinare la strada.  Angolo Terme non è nuovo a frane e smottamenti: il Comune sta ultimando in questi giorni i lavori di ripristino lungo le strade agrosilvopastorali danneggiate dall’alluvione del giugno 2019.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie