PONTE SAN MARCO

Norme anti-covid, chiude l’unico supermercato della frazione

Nella frazione di Ponte San Marco sigilli per cinque giorni per il 3Esse

Norme anti-covid, chiude l’unico supermercato della frazione
Bassa, 19 Novembre 2020 ore 09:39

Norme anti-covid, chiude l’unico supermercato della frazione.

E’ accaduto a Ponte San Marco, popolosa frazione di Calcinato, che da ieri, 18 novembre 2020 a domenica 22 dovrà fare a meno dell’unico supermercato disponibile in paese: il 3Esse. Il provvedimento di sospensione temporanea dell’attività di commercio è giunto dopo un controllo del Comando Intercomunale di Polizia Locale di Lonato-Bedizzole-Calcinato che ha constatato la violazione della normativa di contenimento del Coronavirus, apponendo temporaneamente i sigilli all’attività.

Prodotti spostati, ma non a sufficienza

Secondo i vigili il negozio di alimentari sarebbe stato trasformato in emporio con la vendita di merce esclusa dalla libera vendita quali oggetti di arredamento e accessori per la cucina. Il mini market però – va specificato per correttezza – non è stato trasformato in emporio nei giorni scorsi, in quanto la struttura, fin dalla apertura avvenuta quasi 40 anni fa, ha sempre mantenuto le caratteristiche di supermercato in miniatura, dove è possibile trovare prodotti alimentari e non. Prodotti che nel rispetto delle norme Covid erano stati spostati nella stanza adiacente al market e resi disponibili solo per la consegna a domicilio e non per la vendita diretta.

Si crea così un pesante vuoto di supermercati a Ponte San Marco, dove sono numerose le persone anziane che hanno difficoltà a recarsi fino a Calcinato per la spesa e che dovranno scontare ora questa chiusura forzata.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia