Palazzolo sull'Oglio

Non si fermano all'alt della Locale: fuggitivi rischiano di finire con l'auto nel fiume

A bordo del veicolo c'erano tre persone, che sfruttando il buio, sono scappate a piedi nei campi della Bravadorga.

Non si fermano all'alt della Locale: fuggitivi rischiano di finire con l'auto nel fiume
Cronaca Sebino e Franciacorta, 10 Dicembre 2020 ore 21:00

Il fatto è successo mercoledì sera a Palazzolo.

Non si fermano all'alt della Locale: fuggitivi rischiano di finire con l'auto nel fiume

Una Clio Renault non si è fermata all'alt degli agenti della Polizia Locale di Palazzolo e nella fuga ha rischiato di finire nel fiume Oglio. Mercoledì sera, attorno alle 19, l'auto, con a bordo tre persone, invece di rallentare è scappata a folle velocità nella campagna di Palazzolo. Per quale motivo? Perché il veicolo è intestato a un prestanome ed è per questo che è finito nella black list dei vigili. La macchina è stata pizzicata dal sistema di lettura targhe. Il conducente non si è fermato e ha preso via Bravadorga, ma a causa della velocità e del buio è finito fuori strada e per poco il veicolo non cadeva nella scarpata. In quel caso avrebbe rischiato di finire nel fiume Oglio.

La fuga a piedi

I tre sono riusciti a scappare a piedi nei campi. I vigili, con l'aiuto del proprietario del campo che ha trainato l'auto con il proprio trattore, hanno proceduto alla perquisizione, trovando un po' di marijuana. L'auto è stata sequestrata e ora sono in corso le indagini per risalire alle persone che mercoledì sera erano a bordo della Clio.

Necrologie