Non risponde perchè gioca al pc mentre è di turno al Pronto Soccorso di Chiari

L'Asst ha immediatamente condannato il fatto e avviato un procedimento disciplinare.

Non risponde perchè gioca al pc mentre è di turno al Pronto Soccorso di Chiari
Bassa, 26 Ottobre 2018 ore 13:04

Non risponde perchè gioca al pc mentre è di turno al Pronto Soccorso di Chiari. L’uomo è stato visto da alcune persone che si trovavano nella struttura e lo hanno ripreso.

Non risponde perchè gioca al pc: beccato operatore del Pronto soccorso

Ha ignorato una chiamata, con tutta probabilità un’emergenza perchè intento a giocare al pc. E’ stato beccato nella notte tra giovedì e venerdì, da alcuni utenti, un operatore del Pronto soccorso di Chiari. Troppo attento al gioco, dopo il continuo suono, secondo i testimoni, avrebbe anche rifiutato la chiamata. L’operatore avrebbe trasgredito la regola fondamentale, ovvero quella di rispondere prontamente al telefono e gestire immediatamente le emergenze.

L’Asst Franciacorta

L’ospedale ha immediatamente condannato il fatto e si sta operando per verificare quanto accaduto. “Abbiamo attivato le verifiche interne, ma mi preme sottolineare che il Pronto soccorso di Chiari, che conta circa 48mila accessi all’anno, è un buon Pronto soccorso, funziona bene e tutto il personale è altamente qualificato. Se c’è una mela marcia ringrazio chi ce l’ha segnalato. Anche io l’ho saputo questa mattina e abbiamo attivato il Consiglio di disciplina. Vedremo di affrontare la situazione. Mi preme però ringraziare ancora tutto il personale del Pronto soccorso. Ci sono 1.600 persone nell’azienda, ed è difficile sapere cosa fanno tutti. Non voglio mettere la croce addosso a nessuno: il Consiglio di disciplina è incaricato di stabilire cosa stesse facendo, e perché, questa persona e poi ci sarà il procedimento del caso”, ha commentato la direzione guidata da Mauro Borelli, il direttore generale dell’Asst.

Borrelli, insieme al primario Andrea Roda, che gestisce il Pronto soccorso di Chiari, ha dunque immediatamente avviato tutte le indagini del caso.

Top news regionali
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia