Montichiari

Non rispettano le regole del Dpcm: chiusi due supermercati

Il sindaco Togni: "Le regole devono valere per tutti"

Non rispettano le regole del Dpcm: chiusi due supermercati
Montichiari, 09 Novembre 2020 ore 20:41

A Montichiari dopo un sopralluogo della Polizia Locale chiusi due supermercati

Non rispettano le regole: chiusi per 5 giorni due supermercati a Montichiari

Il sindaco di Montichiari Marco Togni sulla sua pagina Facebook ha dato poco fa notizia che due supermercati cittadini sono stati chiusi dopo un sopralluogo della Polizia Locale.

Le dichiarazioni del sindaco Togni

Togni ha scritto: “Nonostante sabato su mia precisa indicazione la Polizia Locale si fosse recata in tutti i supermercati di Montichiari per chiarire che oltre i generi alimentari potevano essere messi in vendita solo quelli consentiti dall’allegato 23 del DPCM, oggi purtroppo è dovuta intervenire chiudendo per 5 giorni due supermercati. Le merci non consentite erano normalmente in vendita e non vi era stata interposta limitazione fisica per la clientela o tanto meno la merce era stata ritirata dagli scaffali. Se i negozianti o peggio ancora piccoli negozianti devo stare forzatamente chiusi per le limitazioni del DPCM, è scorretto e non leale che pari merci vengano poste poi in vendita nei supermercati. Sono molto dispiaciuto -dell’accaduto – conclude Togni – ma se vi sono delle regole queste devono valere per tutti”.
Porte chiuse al Lidl e al Famila che sono stati anche sanzionati.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia