Nessuna violenza sulla colf

Nessuna violenza sulla colf
Cronaca 29 Marzo 2017 ore 11:31

Assolto il 70enne di Bedizzole accusato di violenza sessuale nei confronti di una donna contattata sul web.

Così si è concluso il processo di primo grado nei confronti del pensionato difeso dagli avvocati Patrizia Scalvi e Maura Gualdi.

Tutto era partito dalla testimonianza della giovane moldava che aveva riferito di essere stata contretta a prestazioni sessuali sotto minaccia di un’arma. La straniera era stata contattata attraverso un annuncio online e aveva poi accettato di trasferirsi a casa dell’aziano recependo uno stipendio da colf di circa 1500 euro oltre al vitto e all’alloggio.

Numerose testimonianze portate dalla difesa hanno permesso di smontare le accuse della colf. Serviranno però 90 giorni per attendere il parere della Procura.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità