Cronaca

Nel bresciano più di un milione per gli impianti sportivi

Hanno ricevuto un finanziamento a fondo perduto Bagnolo Mella, Isorella, Bagolino, Palazzolo sull'Oglio, Castelcovati, Lodrino, Gardone Riviera, Botticino e Piancogno.

Nel bresciano più di un milione per gli impianti sportivi
Cronaca Bassa, 20 Dicembre 2018 ore 13:25

La Regione Lombardi ha finanziato nove progetti  (7 interventi su impianti esistenti, 2 nuovi impianti) per un totale di 1.113.970 euro, per la sistemazione degli impianti sportivi bresciani.

Interventi per gli impianti sportivi

"Gli interventi riguarderanno la messa a norma, la messa in sicurezza  e l'efficientamento energetico degli impianti e l'abbattimento delle barriere architettoniche - ha spiegato l'assessore regionale Fabio Rolfi - Saranno migliorati e riqualificati i servizi per l'attività sportiva, spogliatoi, tribune e agli spazi accessori per le aree verdi. La disciplina sportiva è fondamentale per la crescita dei ragazzi. Avere strutture adeguate è necessario. Ringrazio l’assessore Martina Cambiaghi per il lavoro svolto”.

I progetti finanziati a fondo perduto

A livello regionale sono stati stanziati, a fondo perduto, 8 milioni di euro, per la messa a norma dei centri sportivi nei comuni lombardi.

Al territorio bresciano andranno 1,1 milioni di euro per 9 progetti, ecco quali:

Bagnolo Mella 150 mila euro
Bagolino 150 mila euro
Piancogno 100 mila euro
Palazzolo Sull'Oglio 150 mila euro
Isorella 135.967 euro
Castelcovati 150 mila euro

Lodrino 55.209 euro

(Impianto nuovo) Gardone Riviera 150 mila euro
(Impianto nuovo parzialmente finanziato) Botticino 72.794 euro

Sede del Kayak a Palazzolo

Per quanto concerne Palazzolo, i 150mila euro serviranno per finanziare il progetto di riqualificazione della struttura in zona Rosta. La società sportiva ha messo sul piatto 200mila euro, mentre il Comune 300mila euro: la metà della cifra messa a bilancio dall'Amministrazione comunale arriva dalla Regione.

Necrologie