Menu
Cerca

Nadia Alessi soddisfatta per la stagione invernale: "Clienti in crescita"

Nadia Alessi soddisfatta per la stagione invernale: "Clienti in crescita"
Cronaca 31 Gennaio 2017 ore 15:08

«La crisi parrebbe finalmente finita, a quanto pare».

Parole di soddisfazione per Nadia Alessi, titolare con il fratello (altrettanto conosciuto) Oscar Alessi dell’omonimo Hotel e del ristorante Corte Pozzi in centro storico.

Ha tracciato con noi un bilancio della stagione invernale a Desenzano, che secondo la sua esperienza è stata decisamente positiva.

«Direi un 30% di clienti in più (con circa un 90% di questi composto da stranieri) sia in albergo che al ristorante. Un risultato ottimo, con lavoro assiduo e continuo. Dispiace quasi chiudere… ma un po’ di riposo ci sta».

Su quali siano i fattori di un tale incremento, Nadia «la paura  – prosegue – degli attentati può aver influenzato i turisti, che hanno preferito rimanere in Europa. Poi, la chiusura del Leone per due giorni si è fatta sentire, molta gente in piazza, e lo stesso grazie ai parcheggi gratuiti». C’è forse un piccolo rovescio della medaglia, ovvero la «chiusura delle piazze per lavori. Questo, alle attività delle zona limitrofa, non ha fatto bene». Comunque il bilancio d’inverno pare restare pienamente positivo, e «a quanto ne so io,  anche altri alberghi, ristoranti e bar hanno lavorato bene. sui commercianti non so».

Eppure si sente che il centro sia vuoto, e stiano fuggendo le attività storiche. «Tornata il 17 gennaio, la sera era un deserto, vero. Ma dobbiamo essere anche un po’ noi a reinventarci e offrire un servizio originale, particolare, unico, che attiri i nostri clienti qui e non nei grandi supermercati».    

 

 

DA GARDAWEEK del 20 gennaio 2017


Necrologie