Cronaca

Un museo per Giovanni Battista Piamarta

Inaugurata con un convegno lunedì 3 dicembre il Museo Piamarta. La casa museo di Giovanni Battista Piamarta posta nell'ex abbazia di Santa Giulia

Un museo per Giovanni Battista Piamarta
Cronaca Brescia, 03 Dicembre 2018 ore 19:05

Nell'audirtorium dell'Istituto Artigianelli si è svolto l'incontro inaugurale del nuovo Museo Piamarta, alla presenza del Cardinale Dominique Mamberti 

L'inaugurazione

Il convegno, moderato dal responsabile e curatore del museo Gabriele Archetti, ha visto la partecipazione di padre Giancarlo Caprini, superiore generale della Congregazione Sacra Famiglia di Nazareth, del presidente della Provincia Samuele Alghisi, e Federica Epis, consigliere della Regione Lombardia. Sono intervenuti per parlare dell'importante figura di san Giovanni Battista Piamarta, altre al cardinale Mamberti, prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, anche Mario Trebeschi, direttore della rivista "Brixia sacra. Memorie storiche della diocesi di Brescia", e Giuseppe Trabucchi docente di Diritto commerciale Università degli Studi di Verona. Le conclusioni sono invece state curate da Daniele Montanari, ordinario di Storia moderna Università Cattolica del Sacro Cuore.

Il curatore Gabriele Archetti e il cardinale Dominique Mamberti

Il museo

In seguito al convegno è stato possibile visitare i nuovi spazi ristrutturati della casa museo. Istituita nel 2011 per la canonizzazione di Giovanni Battista Piamarta, la casa museo si inserisce nell'ampio complesso di fabbricati e spazi che formano l'Istituto Artigianelli. Fondato da padre Piamarta nel 1886 per avvviare i giovani al lavoro con l'apprendimento di un mestiere. Posto nella clausura monastica dell'abbazia di Santa Giulia di Brescia, patrimonio dell'umanità tutelato dall'Unesco, il Museo, con gli Artigianelli e il Santuario in cui è sepolto il Santo completa la percezione del cenobio. PErmettendo di capirne il funzionamento e l'evoluzione dalla fine dell'Ottocento ad oggi.

San Giovanni Piamarta

Giovanni Battista Piamarta, è nato a Brescia il 26 novembre del 1894. Santo, prete, educatore di giovani, fondò l'Istituto Artigianelli nel 1886, oltre alla Colonia agricola di Remedello Sopra, la Congregazione religiosa maschile Sacra Famiglia di Nazareth e quella femminile delle Umili Serve del Signore. Morì il 25 aprile del 1913, e nel 1997 fu proclamato beato da papa Giovanni Paolo II. Ad annoverarlo fra i santi il 21 ottobre 2012, fu invece papa Benedetto XVI

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie