Morti 3 ragazzi nel Polesine, tornavano dalla discoteca

Tre giovani tra i 21 e i 29 anni sono morti dopo che l'auto con cui tornavano da una discoteca si è schiantata contro un albero

Morti 3 ragazzi nel Polesine, tornavano dalla discoteca
28 Settembre 2019 ore 11:19

L’incidente è avvenuto attorno alle 2.30 nel Polesine a Vigarano Mainarda, in provincia di Ferrara, i ragazzi stavano tornando da una serata in discoteca.

Tornavano dalla discoteca

I ragazzi stavano tornando da un locale quando il giovane che era alla guida, all’altezza di un rettilineo, ha perso il controllo dell’auto che è finita fuori strada per poi schiantarsi contro uno dei platani al bordo della carreggiata. Nessun altra auto è stata coinvolta nello schianto. All’interno della macchina erano in quattro, il guidatore è ora ricoverato in ospedale a Cona, in gravi condizioni, ed è già stato sottoposto agli esami tossicologici per valutare le sue condizioni. Per gli altri tre passeggeri a bordo però, non c’è stato nulla da fare.

Le tre giovani vittime

Si tratta di due ragazzi e una ragazza, Giulio Nali, di 28 anni, di Occhiobello, Manuel Signorini 23 anni di Salara in provincia di Rovigo, e Miriam Bersellisono 21 anni di Ferrara. I tre sono morti sul colpo nell’impatto. Il pubblico ministero di turno, dopo i rilievi delle forze di polizia per ricostruire la dinamica dell’incidente, ha disposto il trasporto delle salme all’istituto di Medicina legale e ordinato l’autopsia.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve