Protesta

Montirone, un flash mob per dire no al bitumificio

I manifestanti si sono riuniti questa mattina nel parcheggio dell'oratorio

Montirone, un flash mob per dire no al bitumificio
19 Luglio 2020 ore 14:17

Questa mattina a Montirone si è tenuto un flash mob contro la realizzazione del bitumificio sul territorio comunale.

La manifestazione

Verso le dieci il parcheggio dell’oratorio si è riempito di un mare di magliette bianche. Il flash mob contro il bitumificio ha riunito un gran numero di partecipanti, preoccupati per le conseguenze che un simile intervento porterebbe sul territorio e determinati ad ottenere una voce.

Da giorni in paese hanno cominciato ad apparire striscioni eloquenti, segno che il tema risulta sentito da buona parte del tessuto sociale. Stamattina la protesta è riuscita ad ottenere uno spazio fisico, e il colpo d’occhio sulla folla suggeriva una certa adesione.

A coordinare la protesta, qualche giorno fa è nato un vero e proprio comitato, presieduto da Marco Girelli. “Siamo felici di constatare che la cittadinanza ha risposto al nostro appello – ha dichiarato alla fine del flash mob – Speriamo dunque di poter continuare su questa strada”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia