“Montichiari è la pattumiera d’Italia”, marcia contro le discariche. L’INCHIESTA – LE REAZIONI – LA PROTESTA – GLI SCENARI

“Montichiari è la pattumiera d’Italia”, marcia contro le discariche. L’INCHIESTA – LE REAZIONI – LA PROTESTA – GLI SCENARI
22 Novembre 2016 ore 11:10

“Montichiari è la pattumiera d’Italia”. A dirlo l’ex camorrista e collaboratore di giustizia Nunzio Perrella, intervenuto su Rai2 al programma “Nemo” incontrando il presidente del comitato “Sos Terra” Gigi Rosa.

Parole che hanno suscitato un certo sgomento. Rifiuti pericolosi che, a detta dell’ex camorrista Perrella, si troverebbero in tutte le cave della zona, non solo a Montichiari, ma anche in altre zone del bresciano e del mantovano.

La situazione in quel di Montichiari si fa sempre più critica, giorno dopo giorno, ma per noi di MontichiariWeek non è una novità. Cosa che avevamo già affrontato ancora un mese fa, nel numero di MontichiariWeek uscito in edicola il 28 di ottobre, in una apposita INCHIESTA in cui avevamo fatto addirittura l’elenco di tutti gli impianti che hanno reso il nostro territorio fra i più inquinati d’Europa.

Problemi, odori, paure riscontrati anche a Calcinato e nella frazione di Vighizzolo. I Comitati da tempo portano avanti la loro lotta tanto da dare vita a manifestazioni di protesta. E proprio oggi, giovedì 24 novembre, si è tenuta una MANIFESTAZIONE DI PROTESTA organizzata dal Comitato Sos terra. 

Un fenomeno dunque che non cenna a placarsi, tanto che ancora oggi, come ha rivelato Perrella, diversi imprendori si chiedono e domandano come smaltire questi rifiuti tossici.  

All’indomani delle parole rilasciate dall’ex camorrista Perrella si è mossa anche la PROCURA. Il procuratore generale di Brescia Pier Luigi Maria Dell’Osso non vuole che tutto vada nel dimenticatoio, ed a detta sua, quanto prima Perrella verrà ascoltato in aula.

 


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia