Garda

Monitoraggio odori: i fanghi sono al primo posto

Presentati i dati del monitoraggio durato sei mesi riguardante i Comuni di Lonato, Desenzano e Castiglione delle Stiviere

Monitoraggio odori: i fanghi sono al primo posto
Garda, 04 Settembre 2020 ore 08:00

Monitoraggio odori: i fanghi sono al primo posto.

Monitoraggio

Presentati i dati del monitoraggio durato sei mesi riguardante i Comuni di Lonato del Garda, Desenzano del Garda e Castiglione delle Stiviere.  La conferenza stampa di illustrazione dei risultati dello studio si è svolta ieri in Municipio, alla presenza del sindaco di Lonato del Garda Roberto Tardani, il sindaco di Castiglione delle Stiviere Enrico Volpi e il vicesindaco di Desenzano del Garda Crisina Degasperi, oltre a tecnici della ditta incaricata Osmotech.

Gli odori rilevati sono 6: stalla e letame, fanghi, immondizia, bitume e fonderia.  L’area rilevata più esposta è compresa fra Castel Venzago e Castiglione.

Le Amministrazioni interessate, alla luce dei risultati ottenuti procederanno in accordo con gli Enti preposti alla convocazione dei tavoli di confronto con le aziende coinvolte, per individuare modalità di risoluzione delle criticità rilevate.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO IN EDICOLA CON GARDAWEEK E MONTICHIARIWEEK DI VENERDI’ 4 SETTEMBRE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia