Cronaca
CHIARI

Mobilità sostenibile: l'Arena del futuro è un modello per l'Europa

Una delegazione della Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia (ITRE) del Parlamento Europeo ha visitato il progetto di sviluppo della tecnologia DWPT di A35 Brebemi e Aleatica.

Mobilità sostenibile: l'Arena del futuro è un modello per l'Europa
Cronaca Bassa, 05 Novembre 2022 ore 16:00

Ieri, venerdì 4 novembre, una delegazione della Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia (ITRE) del Parlamento Europeo guidata dal Presidente della Commissione Cristian-Silviu Bușoi è stata accolta dal Presidente di A35 Brebemi Francesco Bettoni ad “Arena del Futuro”, il circuito realizzato a Chiari all’interno del progetto di sviluppo della tecnologia DWPT (Dynamic Wireless Power Transfer), coordinato da A35 Brebemi e Aleatica. Assieme al presidente erano presenti anche gli eurodeputati Patrizia Toia, Massimiliano Salini, Josianne Cutajar, Valter Flego, Isabella Tovaglieri e i membri accompagnatori Nicola Danti e Carlo Fidanza.

Mobilità sostenibile: l'Arena del futuro è un modello per l'Europa

In occasione della visita è stato presentato alla delegazione del Parlamento Europeo l’intero progetto, oltre agli ultimi risultati degli studi in atto sulla ricarica elettrica ad induzione, da parte dei responsabili tecnici di A35 Brebemi e del Politecnico di Milano. Questa tecnologia permette ai veicoli elettrici di ricaricarsi viaggiando su corsie dedicate, grazie ad un innovativo sistema di spire posizionate sotto l’asfalto, che trasferiscono direttamente l’energia necessaria ad auto, bus e camion. Il progetto italiano di A35 Brebemi-Aleatica è quello allo stadio più avanzato di sperimentazione non solo a livello europeo, grazie al fatto che vede cooperare al proprio interno diverse realtà internazionali che sono punti di riferimento in ciascun settore di competenza.

La tecnologia DWPT, nelle sue variabili di induzione dinamica e statica, ha già destato interesse per possibili immediati sviluppi in Unione Europea e non solo, anche grazie alla sua versatilità in quanto, oltre all’utilizzo su strade ed autostrade, la stessa si sta confermando utile e ideale anche all’interno di altre infrastrutture come porti, aeroporti e parcheggi.

Il commento del presidente Bușoi

“Sono molto colpito da quanto visto oggi qui ad Arena del Futuro, con i miei colleghi eurodeputati – ha affermato il Presidente della Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia (ITRE) del Parlamento europeo Cristian-Silviu Bușoi - Questo è un progetto sorprendente che dà una soluzione concreta a favore di una mobilità più sostenibile ed è un percorso che va supportato e replicato a livello europeo.  Abbiamo avuto la possibilità di verificare da vicino come i veicoli possono ricaricarsi mentre viaggiano. Si tratta di una novità importante e ritengo che questa tecnologia debba essere sostenuta a livello legislativo e finanziario dall’Unione Europea per dare un reale supporto per la scalabilità di questo progetto”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie