Cronaca
scattano le manette

Minorenne in possesso di hashish, arrestato dalla Polizia di Stato

Il minore incensurato è stato tratto in arresto per traffico di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Minorenne in possesso di hashish, arrestato dalla Polizia di Stato
Cronaca Brescia, 29 Ottobre 2021 ore 16:45

Sostanze stupefacenti nelle mani di un minorenne, l'intervento degli uomini della Polizia di Stato.

I ragazzi stavano passeggiando

Nella mattinata di ieri (giovedì 28 ottobre) il personale della Squadra Volanti della Questura di Brescia, fra cui gli equipaggi moto montati “Nibbio”, hanno proceduto al controllo di due ragazzi minorenni che stavano passeggiando per le vie del centro della città di Brescia.Alla richiesta degli operatori di fornire un documento identificativo, i due hanno comunicato di esserne sprovvisti e hanno fornito oralmente le generalità.

La reazione aggressiva

Alla successiva richiesta di mostrare ciò che avevano in tasca e nel borsello, però, uno dei due ragazzi ha incominciato a mostrare un atteggiamento ostile, cercando prima di allontanarsi, per poi divincolarsi ed infine opponendo una vera e propria resistenza ai pubblici ufficiali, che sono dovuti intervenire per fermarlo e che hanno riportato escoriazioni nella caduta a terra.

minorenne in possesso hashish

Ecco il perché

La ragione di tanta riluttanza al controllo è stata di immediata evidenza a seguito di perquisizione personale: dentro il borsello erano contenute otto bustine di plastica trasparente contenenti dosi di hashish già pronte per la vendita. Ad ulteriore riprova, i poliziotti hanno rinvenuto anche numeroso contante, presumibile corrispettivo della cessione dello stupefacente.

Sequestro e perquisizione in abitazione

Il tutto è stato sequestrato dal personale delle Volanti. Gli uomini in divisa hanno poco dopo ha proceduto a perquisizione domiciliare: qui sono sono stati trovati tre panetti di hashish, per un peso di circa tre etti totali di stupefacente, insieme al materiale per il taglio e confezionamento per la successiva vendita al dettaglio.

Arresto e comunità

Il minore, che è risultato essere incensurato, è stato quindi tratto in arresto: le colpe a suo carico sono legate al traffico di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. Nella giornata odierna (venerdì 29 ottobre) l’arresto è stato convalidato, con collocamento in una comunità.

Necrologie