Cronaca
Disagio giovanile

Minore arrestato dopo rapina, attesa l'udienza di convalida a Brescia

L'accusa è di rapina a mano armata.

Minore arrestato dopo rapina, attesa l'udienza di convalida a Brescia
Cronaca Alto Mantovano, 19 Gennaio 2022 ore 09:53

I fatti risalgono a lunedì 17 gennaio.

In manette un 17enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mantova hanno arrestato un 17enne, mantovano, poiché ritenuto responsabile di rapina, a mano armata, sulla pubblica via, unitamente ad un complice.

La sigaretta come pretesto

L’episodio si è verificato nei giardini di Palazzo Te.  Qui la vittima, avvicinata con il pretesto di una sigaretta, dietro la minaccia di un coltello, è stata privata del denaro contante che aveva addosso. Grazie all’immediata chiamata al 112, al tempestivo intervento dei militari ed ai dettagli forniti dal malcapitato e dai testimoni presenti ai fatti è stato possibile ricostruire l’evento. Il presunto autore è stato quindi posto in stato di arresto presso l’abitazione,  in attesa di essere ascoltato dall’Autorità Giudiziaria Minorile di Brescia nell’udienza di convalida.

Seguici sui nostri canali
Necrologie