Cronaca
Disagio giovanile

Minacciano i coetanei per soli 90 euro, minorenni nei guai

I fatti risalgono all'inizio del mese di settembre.

Minacciano i coetanei per soli 90 euro, minorenni nei guai
Cronaca Garda, 13 Ottobre 2022 ore 12:59

Rapina e lesioni personali verso i coetanei, scattano tre ordinanze di custodia cautelare.

Tra Brescia Verona

Nella mattinata di oggi (giovedì 13 ottobre 2022) i Carabinieri della Compagnia di Desenzano del Garda, in coordinamento con la Procura presso il Tribunale per i Minorenni, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettanti minori risiedenti nella provincia di Brescia e Verona, indiziati dei reati di rapina e lesioni personali nei confronti di alcuni coetanei.

Minacciano i coetanei

I giovanissimi, nei primi giorni di settembre, all’interno di un parco pubblico della provincia bresciana, avrebbero minacciato e percosso alcuni coetanei, facendosi consegnare la somma di 90 euro.

Dove si trovano ora i minorenni

I minorenni sono stati accompagnati nel carcere minorile di Milano, ad una comunità d’accoglienza e agli arresti domiciliari, in misura proporzionale al proprio ruolo che avrebbero avuto nella vicenda.

Seguici sui nostri canali
Necrologie