Cronaca
Sui social

Minaccia il vice comandante della Locale, denunciato

Al soggetto vengono contestate le ipotesi di reato per diffamazione a mezzo stampa e quello di minacce.

Minaccia il vice comandante della Locale, denunciato
Cronaca Sebino e Franciacorta, 10 Novembre 2021 ore 16:58

Un fatto spiacevole che ha avuto come teatro della vicenda il mondo virtuale, quello dei social in particolare.

In dettaglio

Giovedì 4 novembre, intorno alle 9 circa, è apparso sul gruppo social locale  Sei di Capriolo se...... un commento con frasi minacciose ed offensive nei confronti del vice comandante della Polizia Locale di Capriolo.

Un tempo abitava a Capriolo

Il soggetto in questione è un uomo di 47 anni, un tempo residente nel comune di Capriolo. Parole pesanti che non sono di certo passate inosservate agli agenti del Comando così come ad altri colleghi ed amici che hanno prontamente provveduto a comunicare quanto successo.

Era troppo tardi

L'uomo, una volta resosi conto della gravità di quanto commesso, probabilmente anche avvisato e/o consigliato da altri, ha provveduto a cancellare il suo profilo Facebook. Ma era troppo tardi.

Diffamazione e minacce

Una volta individuato è stato convocato al comando. Oggi (mercoledì 11 novembre) è stato eletto il domicilio e nominato un difensore d'ufficio. Al soggetto vengono contestate le ipotesi di reato per diffamazione a mezzo stampa e quello di minacce.  "Multami, multami tanto però poi ti apro come una cozza". Queste alcune frasi riportate nel commento dell'utente Facebook.

Usare i social con attenzione

Un episodio che invita a riflettere sull'importanza di valutare con attenzione come interagire sui social. Comportamenti come superficialità e maleducazione sono assolutamente da evitare.

 

 

 

Necrologie