Cronaca
In prima linea

Maxi operazione antidroga in Toscana, a collaborare anche la Squadra Mobile di Brescia

Nel mirino un'associazione per delinquere italoalbanese.

Maxi operazione antidroga in Toscana, a collaborare anche la Squadra Mobile di Brescia
Cronaca Brescia, 11 Giugno 2022 ore 12:11

Indagine della polizia di Siena, a collaborarvi anche la Squadra Mobile di Brescia.

Finalità di spaccio

Nel mirino un'associazione per delinquere italoalbanese che si occupava di trasporto, commercio, vendita, cessione e illecita detenzione con finalità di spaccio di cocaina e hashish. Il Gip di Firenze, su proposta della Dda fiorentina e della Procura senese, ha emesso cinque ordinanze di obbligo di dimore, in corso di esecuzione, inoltre sei misure di custodia cautelare in carcere. Gli interventi hanno riguardato, in particolare alcune zone della Valdichiana (la più vasta delle valli appenniniche). In prima linea i poliziotti del commissariato di Chiusi-Chianciano Terme, a collaborare fattivamente le Squadre Mobili (oltre a Brescia) di Siena, Perugia e Arezzo.

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie