Cronaca

Manodopera clandestina a Guidizzolo. L’importo? 78.500 euro

Manodopera clandestina a Guidizzolo. L’importo? 78.500 euro
Cronaca Montichiari, 06 Luglio 2017 ore 19:15

Nel contesto dell’attività di repressione della manodopera irregolare e clandestina, a Guidizzolo, i militari della locale Stazione Carabinieri unitamente ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere ed al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova hanno arrestato per i reati di “trarre un ingiusto profitto favorendo la permanenza nel territorio italiano di cittadini stranieri e sfruttamento di manodopera clandestina, caporalato e violazione in materia di sicurezza per mancata sorveglianza sanitaria dei lavoratori”, un uomo 31enne bengalese.

La mossa è avvenuta a seguito dell’istituzione dall’agosto dello scorso anno, della “Task-Force” costituita dalla Prefettura di Mantova, composta da appartenenti alle Forze di Polizia, Polizie locali, referenti INAIL, INPS, Camera di Commercio ed Ispettorato del Lavoro, il cui coordinamento è affidato al Comandante della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, Maggiore Simone TONI.

L’uomo, titolare di un’azienda agricola del luogo, ha impiegato 24 braccianti di cui 11 con il permesso di soggiorno scaduto e 9 irregolari sul territorio Nazionale. Le perquisizioni effettuate dai militari operanti, hanno permesso di rinvenire 24 giacigli di fortuna tutti collocati all’interno di un unico ambiente che presentava pessime condizioni igienico sanitarie.

Tutti i lavoratori, sono stati sottoposti a foto-segnalamento ed è stato consegnato loro, il biglietto d’invito di presentazione presso gli uffici della Questura di Mantova, per avviare la procedura di espulsione dallo Stato.

Il personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro, ha provveduto alla sospensione della suddetta attività, contestando violazioni amministrative per un importo complessivo di 78.500 euro.

L’arrestato, dopo le formalità, è stato tradotto all’interno delle camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, in attesa del rito direttissimo.


Necrologie