Manifesti fascisti appesi a Castegnato

Il sindaco: "Prendiamo le distanze da questo genere di propaganda".

Manifesti fascisti appesi a Castegnato
Cronaca Sebino e Franciacorta, 22 Marzo 2019 ore 14:10

Manifesti fascisti appesi a Castegnato. Il sindaco Gianluca Cominassi: "Prendiamo le distanze da questo genere di propaganda".

Manifesti fascisti appesi a Castegnato

I manifesti sono apparsi questa mattina, appesi nella notte nel parcheggio antistante il campo sportivo comunale e lungo via Palestro, creando sdegno e incredulità. "Cento anni di giovinezza", recitano. Sotto la scritta due date: il 23 marzo del 1919, anno della fondazione del partito fascista, e quella di domani, 23 marzo 2019. La Polizia Locale si  subito messa all'opera per rimuovere i cartelloni.

Il commento del sindaco

Anche l'Amministrazione non ha mancato di commentare un gesto che trapela ignoranza e inciviltà. "Prendiamo le distanze da questo genere di propaganda e dalle idee propognate - ha esordito il sindaco Gianluca Cominassi - Credo che accentuare i toni a livello nazionale e accendere questa campagna di odio che si stia portando avanti purtroppo dia questi risultati, nonostante la Costituzione li condanni. Questa vicenda ci preoccupa parecchi, anche perché ci sono partiti o sedicenti partiti che il Fasciamo lo inneggiano esplicitamente.."

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie