scuola innovativa

Manerbio, la creatività prende vita nel FabLab del Pascal LE FOTO

Si tratta del progetto «Smart School», progetto da Con i bambini e Fondazione Comunità Bresciana con l’obiettivo contrastare la povertà educativa, aprire la scuola al territorio e promuovere momenti di crescita e scambio.

Manerbio, la creatività prende vita nel FabLab del Pascal LE FOTO
Bassa, 04 Novembre 2020 ore 17:01

Da studenti delle superiori a costruttori di stampanti 3D e tutor per i propri compagni. Accade al Pascal-Mazzolari dove ha preso vita «Smart School», progetto avviato dall’impresa sociale Con i bambini e Fondazione Comunità Bresciana con l’obiettivo contrastare la povertà educativa nella fascia tra gli 11 e i 17 anni, sostenere una didattica inclusiva, promuovere l’innovazione, creare momenti di contaminazione aprendo la scuola al territorio e favorire l’accesso alle scienze e alla cultura.

Il progetto e le finalità

4 foto Sfoglia la gallery

Il progetto di muove in tre direzioni: l’apertura della scuola al territorio, la creazione di hub culturali (laboratori, spazi di coworking, biblioteche e altro) si cui possa beneficiare tutta la comunità e l’attivazione di nuove di collaborazione fra istituti, ma anche extra scolastiche, tramite la realizzazione dei lab. Tre  gli ambiti territoriali, fra cui la Bassa Bresciana Centrale, dove ha preso vita un ramo dell’iniziativa: nelle scorse settimane all’istituto è stato allestito il Fab-Lab e sono arrivati attrezzi, banconi, i componenti delle stampanti e un laser. L’olio di gomito è stato quello degli studenti dell’istituto tecnico e, quando la situazione sanitaria lo permetterà, cinque stampanti saranno destinata a una delle scuole aderenti al progetto: non prima comunque che gli insegnanti dei plessi abbiano concluso la formazione, sempre fornita dal progetto «Smart School».

L’articolo completo sul Manerbioweek in edicola da venerdì 6 novembre

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia