Manerbio, il Consiglio approva il bilancio di gestione del 2018: si conclude la fase di riequilibrio finanziario

Qualche tensione in aula a proposito dei servizi sociali e della tangenziale

Manerbio, il Consiglio approva il bilancio di gestione del 2018: si conclude la fase di riequilibrio finanziario
Bassa, 20 Aprile 2019 ore 11:29

Questa mattina nel municipio di Manerbio si è tenuto il consiglio comunale.

La discussione

Nel corso della mattinata è stato illustrato il rendiconto di gestione per il 2018. “Si è conclusa la fase di riequilibrio: da oggi potremo muoverci con più agio e serenità” ha annunciato l’assessore Paola Masini. I consiglieri di maggioranza hanno dichiarato la propria soddisfazione per il lavoro svolto. “Superate le criticità finanziarie, ci sarà più spazio per il dibattito politico”, ha commentato il sindaco Samuele Alghisi.

Il consigliere Ferruccio Casaro si è espresso in termini più critici. Nel mirino soprattutto la tolleranza della Giunta verso le inadempienze dei cittadini che usufruiscono dei servizi sociali facoltativi: “Consentire a qualcuno di non pagare in virtù di una presunta indigenza è razzismo”, ha detto provocatoriamente.

Casaro ha inoltre presentato un’interrogazione a proposito del piano esecutivo per la tangenziale ovest. “Non c’è ragione di pensare che il progetto si riveli non conforme alle condizioni – ha tagliato corto il sindaco – Il TAR ha rigettato i ricorsi e anche il Consiglio di Stato si è espresso positivamente”.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve