Mamma e figlia cadono dalla bici per “colpa” di un randagio

Momenti di paura sulla pista ciclabile che da Offlaga conduce a Cignano.

Mamma e figlia cadono dalla bici per “colpa” di un randagio
Bassa, 11 Ottobre 2019 ore 07:52

Mamma e figlia cadono dalla bici sulla pista ciclabile per «colpa» di un randagio.

Disavventura per madre e figlia

Momenti di paura domenica mattina sulla pista ciclabile che da Offlaga conduce a Cignano per la rovinosa caduta in bici di una signora con bimba a bordo, causata da un randagio.
Sefora, approfittando dell’invitante mattinata, con la sua due ruote, e cane al guinzaglio, stava per imboccare la pista ciclabile in prossimità del Doc bar, quando da dietro è arrivato un cane meticcio di media taglia, libero dal guinzaglio e senza museruola che ha azzannato «Ira», il suo pitbull di tre anni.
In seguito a ciò, Sefora ha perso l’equilibrio ed è rovinata a terra assieme alla figlia Calliope, di 2 anni.
Bastava che il fatto accadesse pochi metri più avanti, nelle vicinanze della roggia Gambaresca e la cosa avrebbe potuto avere risvolti peggiori.

L’articolo completo sul Manerbio Week in edicola da oggi, venerdì 11 ottobre.

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve