Cronaca
Brutto episodio

Maltratta la moglie durante i festeggiamenti in piazza a Iseo per il Capodanno, arrestato

All’arrivo dei carabinieri la 41enne si trovava riversa a terra insieme al figlio

Maltratta la moglie durante i festeggiamenti in piazza a Iseo per il Capodanno, arrestato
Cronaca Sebino e Franciacorta, 01 Gennaio 2023 ore 17:07

Ubriaco stava picchiando e inveendo contro la moglie e il figlio piccolo durante la festa di Capodanno a Iseo.

Maltratta la moglie durante i festeggiamenti in piazza a Iseo

Un 41enne residente in provincia di Parma è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Stazione di Iseo per maltrattamenti in famiglia.
Era da poco passata la mezzanotte quando i militari, presenti in piazza per fare ordine pubblico, sono stati chiamati da alcuni giovani che, vedendo quanto stava accadendo, si sono preoccupati per la donna.

L'uomo si trova in carcere

All’arrivo dei carabinieri la 41enne si trovava riversa a terra insieme al figlio: il marito l’aveva spinta dopo diversi insulti facendola cadere. Nessuna ferita grave, per fortuna: la 41enne è stata medicata perché aveva le ginocchia escoriate. Riportata la calma, ha confessato ai militari che non era la prima volta che succedeva. Per il marito allora sono scattate le manette per maltrattamenti. Ora si trova in carcere in attesa della convalida dell’arresto.

La precisazione

L'aggressione si è consumata a una manciata di metri dall'evento in piazza Garibaldi, ma all'esterno dell'area delimitata per la festa. Proprio per ragioni di sicurezza, infatti, il centro storico di Iseo è stato "blindato" e la massiccia presenza di Forze dell'ordine ha garantito che non ci fosse alcun tipo di disturbo. L'episodio in questione si è verificato in un angolo tra la piazza e il lungolago Guglielmo Marconi.

Seguici sui nostri canali
Necrologie