Cronaca
Maltempo

Maltempo e frana ad Angolo Terme, la situazione

Il comune ha fatto sapere di essere a completa disposizione per qualsiasi necessità.

Maltempo e frana ad Angolo Terme, la situazione
Cronaca 26 Maggio 2022 ore 10:39

A seguito dei danni causati dal maltempo nella serata di martedì 24 maggio che hanno provocato il cedimento di una larga porzione del muro di sostegno e della strada su via Lorenzetti ad Angolo Terme, il comune fa il punto della situazione.

Sopralluoghi

Nella giornata di ieri (mercoledì 25 maggio) si sono svolti i sopralluoghi da parte dei funzionari di Regione Lombardia, del Funzionario dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Brescia, del geologo dott. Fabio Alberti, della Protezione Civile, del tecnico e del Sindaco del Comune di Angolo Terme dott. Alessandro Morandini al fine di quantificare l’entità dei danni e per pianificare gli interventi di messa in sicurezza.

La situazione

Istituzione del senso unico alternato in Viale Terme regolato da impianto semaforico e limitazione a 20 km/h della velocità e la possibilità di chiusura al transito in caso di maltempo. Rimane chiuso il tratto di via Lorenzetti interessato dal crollo; evacuazione di 19 nuclei familiari (in totale 38 persone) da 7 fabbricati posti nelle vicinanze dello smottamento.

"Il Comune - hanno fatto sapere -  sta facendo tutto il possibile per garantire assistenza alle famiglie e trovare soluzioni di vitto e alloggio temporaneo".

Sospensione del servizio scuolabus per i ragazzi di elementari e medie residenti a Terzano; circa le attività di messa in sicurezza, gli uffici comunali stanno predisponendo tutto quanto necessario per poter procedere con gli interventi di somma urgenza e sgombero dei materiali crollati al fine di rendere sicura l’area e prevedere il rientro delle famiglie evacuate nelle proprie abitazioni nelle prossime settimane.

"Garantendo di continuare a fare il possibile come fatto fino a ora nonché di portare avanti le attività in essere, il Comune di Angolo Terme resta a completa disposizione per qualsiasi necessità al numero verde 3665473280. Si chiede massima collaborazione nel rispetto di tutte le misure prese utili al fine di garantire la massima sicurezza e riuscita delle attività di soccorso e supporto alla popolazione. Seguiranno ulteriori aggiornamenti".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie