Maltempo Brescia. Coldiretti: “Colpite le produzioni agricole e danni alle strutture” FOTO

I chicchi di ghiaccio si sono abbattuti principalmente nella zona dell’ovest bresciano interessando a macchia di leopardo vari comuni.

Maltempo Brescia. Coldiretti: “Colpite le produzioni agricole e danni alle strutture” FOTO
03 Agosto 2019 ore 08:46

Non si arresta l’ondata di maltempo nelle campagne bresciane dove dal primo pomeriggio si sono registrate grandinate a macchia di leopardo, con tempeste di acqua e forte vento. Colpiti mais, frutteti, oltre a prati e vigneti,  ma anche strutture aziendali. Lo riferisce Coldiretti Brescia in base alle segnalazioni che i tecnici stanno raccogliendo sul territorio in queste ore.

Le zone

I chicchi di ghiaccio si sono abbattuti principalmente nella zona dell’ovest bresciano interessando a macchia di leopardo i comuni di Ome, Monticelli Brusati, Paderno Franciacorta e Passirano andando a compromettere anche le coltivazioni di frutta e verdura che hanno risentito della grandine e del forte vento anche nel cuore della città dove sono state divelte le reti antigrandine e sradicate le piante di melo.

Nella zona di Montichiari danni importanti al mais per oltre 100 ettari,  ma non solo: nel comune di Carpenedolo, una tromba d’aria ha danneggiato strutture aziendali e mezzi agricoli.

 Investiti dalla tempesta anche campi di fieno, di mais, alcuni vigneti e oliveti della zona dell’alto Garda, principalmente nei comuni di Gavardo, Muscoline e Polpenazze.  La grandine si è scatenata anche nella bassa bresciana,  coinvolgendo principalmente il comune di Leno e Bagnolo Mella dove una forte  tromba d’aria ha distrutto tutto il mais.

 La parola a Coldiretti Brescia

“La grandine – conclude Coldiretti Brescia – è l’evento atmosferico più temuto dagli agricoltori in questo momento perché i chicchi si abbattono su verdure, frutta e cereali prossimi alla raccolta provocando danni irreparabili alle coltivazioni mandando in fumo un intero anno di lavoro”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia