Malori, incidenti e intossicazioni SIRENE DI NOTTE

La prima chiamata nottutna per malore è arrivata alle 23.30 da Passirano, mentre diversi sono stati gli interventi dei volontari in tutta la provincia.

Malori, incidenti e intossicazioni SIRENE DI NOTTE
01 Luglio 2019 ore 07:36

Malori, incidenti e intossicazioni: notte movimentata per i soccorritori di turno in provincia, per fortuna nessun ferito grave SIRENE DI NOTTE

Malori in provincia SIRENE DI NOTTE

La prima chiamata nottutna per malore è arrivata alle 23.30 da Passirano: in un esercizio pubblico di via Roma una 45enne si è sentita male. In codice verde è intervenuta un’ambulanza da Brescia, che ha portato la donna in ospedale a Ome per gli accertamenti del caso.

Due malori a Sirmione nell’arco di una decina di minuti. Tra le 2.25 e le 2.35 sono partite due chiamate al 112 da via Mazzarona e da via XXV Aprile. Nel primo caso un 50enne si è sentito male in strada, nel secondo un 75enne ha accusato un forte malore mentre si trovava in un esercizio pubblico. Per fortuna entrambi si sono ripresi e sono stati portati in codice verde in ospedale a Desenzano.

Gli incidenti

Alle 22.46 in via Marconi a Padenghe sul Garda due auto si sono scontrate ed è scattata la chiamata al 112. I soccorritori sono intervenuti in codice verde per due persone rimaste ferite nello scontro: un 20enne e una 22enne. Fortunatamente nessuno dei due era grave e son stati portati al nosocomio di Desenzano per gli accertamenti del caso. Sul posto anche la Stradale per i rilievi.

Pochi minuti dopo le 23 a Gabara un ciclista è rovinato al suolo mentre percorreva via Brescia: il 60enne è stato soccorso e portato in ospedale a Manerbio in codice verde. Mancavano dieci minuti all’una quando un 53enne in sella alla sua due ruote è rovinato al suolo in via Coorti romane a Desenzano: la Croce rossa, intervenuta in codice giallo, l’ha poi portato in codice verde all’ospedale di Desenzano, mentre la Stradale è intervenuta per i rilievi.

Soccorso a persona a Manerbio

Alle 23.21 è scattata la chiamata al 112 per soccorrere una persona all’interno della sua abitazione di Manerbio, in strada della Osciana. Sono stati allertati i Vigili del fuoco, l’ambulanza e l’auto medica in codice giallo. Nessuno però è stato portato in ospedale e la missione si è conclusa sul posto.

Intossicazione etilica a Montichiari

Era passata la mezzanotte e mezza da pochi minuti quando da un esercizio pubblico di corso Martiri della Libertà è partita la chiamata al 112 per una 43enne che si è sentita male a causa dell’alcool. I soccorritori l’hanno portata al nosocomio in codice verde. Per fortruna, a parte lo spavento, non sembrerebbe nulla di grave.

I “non noto” a Iseo e Bedizzole

Alle 5.51 sulla sp4 a Bedizzole è scattato il codice giallo a causa di un incidente avvenuto in modalità non nota secondo l’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu). Un 83enne è stato portato in ospedale, mentre sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’accaduto. A Iseo, invece, alle 6.43, in un esercizio pubblico di via Colombera, un 61enne è stato soccorso e portato al nosocomio. Anche in questo caso quanto accaduto resta in modalità “non nota”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia