Cronaca
Tragico epilogo

Malore fatale a soli 52 anni mentre si trova in montagna

L'uomo è spirato agli Spedali Civili di Brescia.

Malore fatale a soli 52 anni mentre si trova in montagna
Cronaca Valli, 11 Luglio 2022 ore 14:54

Una morte improvvisa e prematura.

Istruttore federale

Nella giornata di sabato 9 luglio 2022 è stato colto da un malore poi rivelatosi fatale Gianluca Gatti, 52 anni di Breno, mentre si trovava in Presolana nella Bergamasca. L'uomo stava praticando il bouldering, di cui era esperto tanto da essere nel tempo diventato un istruttore federale. Il bouldering è un'attività di arrampicata su massi nata intorno agli anni settanta. I massi possono essere naturali o artificiali, come nel caso delle competizioni. Quando praticata su massi naturali è chiamata anche arrampicata su massi o sassismo.

Drammatico epilogo

L'allarme è stato lanciato in serata alle 19 circa: ad intervenire sul posto l'elisoccorso da Sondrio di Areu oltre alle squadre del Soccorso alpino a supporto dell'equipe. Il 52enne dopo essere stato recuperato con il verricello, è stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia. Qui il tragico epilogo, per lui non c'è stato purtroppo più nulla da fare. A piangerlo la compagna Silvia  e il figlio Nicolò.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie