SOLIDARIETA'

“Made in Montichiari”, arriva a quota 45 mila euro il ricavato destinato al fondo per l’emergenza economico-sociale

La cifra è frutto delle circa 10 mila mascherine realizzate dalle volontarie durante il lockdown e vendute nei mesi di emergenza.

“Made in Montichiari”, arriva a quota 45 mila euro il ricavato destinato al fondo per l’emergenza economico-sociale
Montichiari, 17 Settembre 2020 ore 21:57

Sono stati oltre 45000 euro quelli raccolti con la vendita delle 10 mila mascherine “Made in Montichiari”, realizzate da 41 volontarie durante il lockdown e vendute duranti i mesi di emergenza.

Il ricavato sarà destinato al fondo costituito dal Comune di Montichiari per contrastare la crisi economico-sociale causata dalla pandemia.

Il lavoro è stato coordinato da Maura Raza e dall’assessore ai servizi sociali Barbara Padovani.

In segno di riconoscimento, ad ogni volontaria, è stata donata una mascherina personalizzata, numerata, dipinta, cucita a mano e realizzata dall’artista monteclarense Daniela Piccinelli oltre ad alcuni diffusori profumati a forma di cuore e una lettera di ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale.

TORNA A HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia