Montichiari

Lutto per la morte di Augusto Tiraboschi

Sentito ricordo del nipote Davide

Lutto per la morte di Augusto Tiraboschi
Montichiari, 20 Giugno 2020 ore 19:08

Vivo cordoglio a Montichiari per la morte di Augusto Tiraboschi  avvenuta all’età di 91 anni. La famiglia Tiraboschi è molto conosciuta in città: il cognome dei Tiraboschi, imprenditori nel campo della zootecnia, è noto a Montichiari anche per l’attività politica del nipote Davide, segretario locale della Lega. Proprio Davide Tiraboschi ha scritto per nonno Augusto un sentito ricordo: “Ciao Nonno, Purtroppo l’altro giorno avevi ragione quando mi hai detto: “per me la vita finisce qui”.. io non volevo crederti e tu hai rincarato: “tu non mi credi perché non lo sai.. ma io me lo sento, fra poco vado. Mi spiace ammetterlo, ma avevi ragione. Posso semplicemente dire che sei stato un nonno stupendo, anche se usare un aggettivo è troppo riduttivo..tu eri molto di più, gentile, umile, leale e ti facevi amare da tutti proprio per questo. Molto spesso la frenesia della vita non ci consente di passare molto tempo con i nonni, di andarli a trovare e di trascorrere del tempo con loro, è normale, lo so. Ma il tempo passato con te ora mi permette di portarmi dentro tanti bei ricordi. Nonno, grazie di esserci stato sempre, di esser stato il nostro pilastro nei momenti più difficili di avermi insegnato tanto… Fin da bambino con le tante giornate passate in cascina, le giornate al lago..e le grandi lavorate nei campi. Ti ricorderò per la tua semplicità, per la tua voglia di vivere, le tue battute. Ricorderò i tuoi occhi azzurri, e il tuo infinito ottimismo”. I funerali avranno luogo in forma privata per le dispozioni anti Covid lunedì 22 giugno alle 14.30 nella parrocchiale di Ciliverghe. La salma si trova nella Casa Funeraria Coffani in via Brescia a Montichiari aperta dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 18. Dopo il rito funebre la salma sarà tumulata nel cimitero di Ciliverghe.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia