Cronaca
La scomparsa

Lutto a Rovato: si è spento "il gelatiere" Vito Malavasi

La malattia l'ha strappato alla moglie e alle due figlie; aveva 78 anni

Lutto a Rovato: si è spento "il gelatiere" Vito Malavasi
Cronaca Sebino e Franciacorta, 21 Dicembre 2022 ore 14:47

La sua gelateria, in via Rudone, rappresenta un punto di riferimento non solo per Rovato, ma per tutta la Franciacorta. Sono passati infatti 37 anni dal giorno in cui il 78enne Viterbo Malavasi, insieme alla moglie Luisa Peroni, approdò nella cittadina per avviare la nuova attività. Un’avventura meravigliosa e ricca di soddisfazioni, una storia professionale inscindibile da quella famigliare (anche le figlie Gilda e Gaia lavorano nel negozio) che ora vacilla perché Vito, "Il Gelatiere" (questo il nome dello storico esercizio), non c’è più.

Lutto a Rovato: si è spento "il gelatiere" Vito Malavasi

Entrambi di Provaglio (Vito, però, era originario di Modena), avevano scelto di aprire la prima gelateria a Rovato nel 1985 perché proprio  in via Rudone avevano trovato, in un edificio da poco realizzato, la sede che sembrava perfetta per la loro attività. Una scelta vincente, perché "Il Gelatiere" negli anni ha saputo costruirsi un nome e una clientela affezionata, che in questo momento di grandissimo dolore è vicina alla famiglia Malavasi. La camera ardente è stata allestita alla Domus Funeraria Remondina di Rovato, dove oggi, mercoledì 21 dicembre, alle 18.45, si terrà la veglia di preghiera. La salma del 78enne riposerà al cimitero di Provaglio.

Seguici sui nostri canali
Necrologie