Luca ha la leucemia, l’appello della madre: “Diventate donatori”

Il bimbo, residente a Brescia, ha 7 anni e da ottobre lotta contro la leucemia linfoblastica acuta.

Luca ha la leucemia, l’appello della madre: “Diventate donatori”
11 Febbraio 2020 ore 13:47

Il tam tam è passato di telefono in telefono. L’appello “Iscrivetevi al registro dei donatori di midollo” è partito da mamma Monica ed è rimbalzato da parenti ad amici per cercare di salvare Luca. Ora anche i parenti del piccolo, le zie abitano a Novara, si stanno mobilitando per cercare di salvare la vita al bambino.

Luca ha la leucemia

Il bimbo, residente a Brescia, ha 7 anni e da ottobre lotta contro la leucemia linfoblastica acuta e per curarlo è necessario un trapianto di midollo osseo. Ma il piccolo non ha fratelli e si deve trovare un donatore compatibile, per questo più persone si fanno tipizzare e più possibilità di guarigione ci sono.
L’alternativa sarebbe utilizzare il midollo di uno dei genitori, ma è un’operazione più complessa e il decorso post-operatorio più incerto e lungo.

Il bimbo, che esce ed entra dal Civile per le cure, ha iniziato ad accusare i primi sintomi in estate ma la diagnosi è stata particolarmente lunga. Mesi di esami e visite fino ad arrivare ad ottobre quando mamma e papà hanno ricevuto la notizia che un genitore mai vorrebbe sentire. Luca oggi non va scuola, segue le lezioni via Skype, all’ospedale bresciano quando è ricoverato e con insegnanti quando è a casa.

L’appello

“Luca – racconta la mamma – mi chiede quando potrà ricominciare a fare ciò che faceva prima, ma nonostante non stesse mai fermo prima, ha trovato modi alternativi di divertirsi. Ora disegna, cosa che prima non faceva”.

Diventare donatori Admo è gratuito. Per candidarsi basta avere tra i 18 e i 35 anni, pesare almeno 50 kg e godere di buona salute. Una volta tipizzati, si resta potenziali donatori fino a 55 anni.

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve