e' successo a iseo

Litigano al bar e volano pugni e calci anche ai carabinieri: arrestati in due

A finire in manette un 25enne e un 50enne di Castegnato.

Litigano al bar e volano pugni e calci anche ai carabinieri: arrestati in due
Cronaca Sebino e Franciacorta, 09 Settembre 2021 ore 20:00

Intervenuti per sedare una lite, sono stati presi a calci e pugni dai due contendenti che, al termine della baruffa, sono finiti in manette per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Litigano al bar e volano pugni e calci anche ai carabinieri: arrestati in due

E’ successo sabato alle 23.30 circa all’Autobar di via Roma. Un 25enne e un 50enne di Castegnato, già noti alle Forze dell’ordine, in preda ai fumi dell’alcool al termine della serata nel locale, hanno cominciato a insultarsi per poi passare dalle parole ai fatti. Dato che la situazione stava degenerando, i presenti hanno immediatamente contattato le Forze dell’ordine e sul posto si è precipitata la pattuglia della Stazione carabinieri di Iseo con il comandante Emanuele Morabito.

Arrivati sul posto, i militari hanno sedato la lite, ma la calma è durata poco e i due litiganti hanno cominciato a insultarsi e picchiarsi. I carabinieri sono intervenuti per separarli nuovamente, ma a quel punto sono diventati vittime della violenza dei castegnatesi, che li hanno presi a calci e pugni.

Per il 25enne e il 50enne sono scattate le manette per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Lunedì in Tribunale a Brescia l’arresto è stato convalidato.

Necrologie