Menu
Cerca

L’ex cinema Smeraldo, vittima della crisi degli anni 2000

L’ex cinema Smeraldo, vittima della crisi degli anni 2000
Cronaca 07 Aprile 2017 ore 15:53

Lo vediamo tutti giorni passando in piazza Matteotti, triste, lasciato al suo destino: tra gli edifici dimenticati di Castel Goffredo spicca l’ex Cinema Smeraldo (in foto), chiuso da oltre 10 anni e abbandonato al degrado più totale.

Costruito negli anni ’30, in epoca fascista, con lo scopo di intrattenere gli operai nel dopo lavoro, il cinema teatro Smeraldo resta una proprietà comunale e si sviluppa su due piani ben delineati che consentono all’edificio di ospitare una discreta quantità di persone.

Con la crisi cinematografica degli anni 2000, lo Smeraldo deve affrontare una lunga agonia che in pochi anni lo porterà ad adattarsi a sala riunioni o congressi, fino alla chiusura.

Da allora si sono alternate le idee comunali su come sfruttare l’impianto: dall’allargamento della adiacente biblioteca comunale, sino allo spostamento della sede delle poste. Ma un po’ per mancanza di fondi e un po’ per altre priorità, questo patrimonio castellano non si è mai più riattivato.

Una risorsa dimenticata che porterebbe un sicuro giovamento all’intera comunità castellana e non solo.


Necrologie