Aeroporto di Linate

L’europarlamentare Zambelli: “Folle chiudere Linate per un altro mese”

L'appello dell'on. Zambelli: "Il Ministero dei Trasporti deve risolvere subito questa assurdità".

L’europarlamentare Zambelli: “Folle chiudere Linate per un altro mese”
Garda, 15 Giugno 2020 ore 15:04
La notizia è arrivata ieri (domenica) in serata: la ministra alle Infrastrutture e ai trasporti Paola De Micheli, in accordo con il ministro della Salute Roberto Speranza,ha firmato il decreto «per razionalizzare il servizio del trasporto aereo» nell’ambito dell’emergenza sanitaria. A differenza della decisione presa il 2 giugno salgono a 25 (da 23) il numero degli scali che possono riaprire ai passeggeri. A questi manca però l’aeroporto di Linate.

Stefania Zambelli commenta: “É una follia”

L’europarlamentare salodiana Stefania Zambelli (Lega -Id) interviene sulla chiusura dell’aeroporto di Linate che non riaprirà le sue porte fino al 14 luglio.
Il protrarsi della chiusura dell’aeroporto di Linate fino al 14 luglio è una follia – afferma l’on. Zambelli – significa non permettere al nostro paese di ripartire davvero. Si tratta di un hub strategico per il comparto del trasporto aereo che serve tutta l’Europa che non può rimanere chiuso oltre  il Ministero dei trasporti deve risolvere subito questa assurdità. Dopo aver contattato la Direzione Generale degli aeroporti e dei Trasporti, ci è stato riferito che Linate è soggetta ancora ad alcuni lavori, infatti secondo il Decreto del Ministro dei Trasporti del 14 giugno, di concerto con il Ministro della Salute, è stata disposta l’operatività di alcuni aeroporti ma Linate però, non è tra questi. Il mio auspicio è che anche Linate, al pari di altri aeroporti, venga riaperto, nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid-19.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia